CHIAMAACQUISTA

Centro polifunzionale specializzato da 40 anni in forma fisica, salute e longevità

+39 0572-952596

Via Tagliamento 7 - Pieve a Nievole (PT)

FOLLOW US ON INSTAGRAM
Segui Mariani Wellness Resort
Top

Estate, come rimanere in forma

Estate, come rimanere in forma

 

Arrivato il caldo la prova costume oramai è all’ordine del giorno,

ma quali strategie possiamo adottare per rimanere in forma per tutta l’estate ?

La prima è il Movimento.

Siamo nati per muoversi, rimanere fermi su un divano a guardare la tv è contronatura, andando incontro a molti rischi.

Dovremmo cercare di fare attività prevalentemente cardio vascolare come : camminare, andare in bici, nuotare, correre…

La dose minima raccomandata dall’OMS è 30 min al giorno.

Praticando attività cardio costantemente il nostro corpo ogni volta che attueremo questa strategia ci premierà con una sensazione di piacere e rilassatezza che ci forniscono gli ormoni del benessere.

All’attività cardio sarebbe ottimale complementare 2/3 volte a settimana esercizi di potenziamento, il loro effetto infatti dal punto di vista estetico è straordinario.

La seconda è la nostra Alimentazione.

Con l’avvento del caldo il nostro corpo muta le sue esigenze.

Cechiamo di attuare un proverbio decisamente veritiero, cioè colazione da re, pranzo da principe e cena da poveri.

Nutriamo il nostro corpo di cibo fresco, stagionale, ricco di nutrienti e non di quello processato dalle industrie ricco di zuccheri e povero di fibre.

La frutta e verdura dovrebbero essere sempre sulla nostra tavola possibilmente all’inizio del pasto non come contorno ma come piatto principale.

Scegliamo cereali integrali, i legumi e i semi.

Privilegiamo le proteine vegetali a quelli animali( senza eliminarle )

nel caso del periodo estivo la temperatura ci porta ad aumentare il bisogno di acqua e sali minerali.

Ascoltiamo i messaggi del nostro organismo per capire ciò di cui lui ha bisogno.

La terza è il trascorrere ore all’aria aperta.

L’ambiente è uno dei quattro pilastri della nostra genesi evolutiva.

L’essere umano ha bisogno di trascorrere tempo fuori, nella natura respirando aria pulita.

Il mondo contemporaneo ci porta a rimanere ore e ore fermi dentro un ufficio o dentro strutture,

facendo così creiamo condizioni stressati per il nostro cervello e il nostro sistema nervoso.

La quarta ed ultima strategia è il sonno.

Rispettiamo il ciclo sonno veglia ricordando che dormire 7/8 ore dalle 23 alle 6 non è la stessa cosa di dormire dalle 2 di notte alle 9 del mattino.

Il potere rigenerante nel primo caso sarà molto superiore

Un’altra cosa che influenza la qualità del nostro sonno è dormire in ambienti silenziosi e liberi da fonti elettromagnetiche,

quindi evitate di tenere il cellulare acceso nel comodino.

Una buona estate!

 

Per maggiori informazioni cliccare nel link seguente